Controllo gratuito del file

Quando ci invii il tuo file da stampare, un nostro tecnico lo prende in carico per verificare alcuni parametri che permetteranno al tuo ordine di andare in stampa, con un risultato ottimale del prodotto finito. In particolare:  

COSA FACCIAMO 

- Controlliamo che il file che abbiamo ricevuto corrisponda al formato ordinato. Se ad esempio hai ordinato un A4 e il file che ci hai mandato, per errore, è un A5, te lo comunicheremo all'istante! Un suggerimento? Prima di caricare il tuo file sul nostro sito, controlla sempre che la risoluzione delle singole foto sia corretta (300 dpi) e che nei testi non ci siano errori di battitura.  

- Verifichiamo che siano presenti le abbondanze, di 3 mm per ogni lato. Questo affinché il lavoro venga ritagliato correttamente una volta stampato. Infatti, per la finitura dei lavori si utilizza un tagliacarte che riceve le informazioni sul formato finale del prodotto e produce lo stampato nel formato definitivo, asportando i rifili di taglio. In caso di prodotti con piega, ricordati di verificare l’esatto punto di piega perché per ogni prodotto sul nostro sito sono presenti dei manuali d’istruzione che puoi tranquillamente scaricare.  

- Ci assicuriamo che la risoluzione dell’intero file sia di 300 dpi. Una risoluzione minore non permetterebbe una qualità ottimale delle immagini stampate.  

- Guardiamo che all'interno dei file in formato .Pdf i font siano incorporati, questo perché nei file jpg e tiff i font vengono incorporati automaticamente. Ricordati che, se la grafica è impostata su più livelli e trasparenze devi unire i vari livelli in un unico livello onde evitare perdite di immagini e testi in fase di stampa. 

- Convertiamo automaticamente tutti i file, se non già impostati con il profilo colore cmyk fogra39 (come indicato nella pagina Come ordinare) per garantire una corretta tonalità dei colori scelti in fase di stampa.   



letter-icon Newsletter

Iscriviti  alla nostra newsletter per ricevere novità e promozioni.